sabato 9 maggio 2009

La madre al figlio

Questa è una delle poesie che amo di più, perché rappresenta la vita coraggiosa della mia mamma e un incitamento per me a non arrendermi mai di fronte alle difficoltà della vita e, come mamma e nonna, vorrei che lo fosse anche per mio figlio e la mia adorata nipotina.
La dedico anche a tutte le mamme blogger che mi sono care, in particolare a Jasna, Janas, Renata, Riri, Ornella, Aliza, a quelle che lo diventeranno e..... a tutte le mamme d'Abruzzo.


La madre al figlio

di Langston James Hughes



Bene, figliolo, voglio dirti una cosa

la vita per me non è stata una scala di cristallo.
Ci furono chiodi
e schegge
e assi sconnesse
e tratti senza tappeti sul pavimento,
nudi.
Ma per tutto il tempo
ho continuato a salire
e ho raggiunto pianerottoli
voltato angoli
e qualche volta ho camminato nel buio
dove non c'era uno spiraglio di luce.

Quindi, ragazzo, non tornare indietro.
Non fermarti sui gradini
perché trovi che salire è difficile.
Non cadere adesso
perché io vado avanti, amor mio,
continua a salire
e la vita per me
non è stata una scala di cristallo.


GRAZIE ...MAMMA ROSY!!!!


Le parole di questo canto liturgico mi commuovono sempre
Madre io vorrei

10 commenti:

Renata ha detto...

Grazie Luigina !Accolgo queste parole che hai voluto dedicare anche a me , con lo stesso affetto con il quale è stata regalata. E ricambio a te un abbraccio grato e dolcissimo. Forte fess. muccina

riri ha detto...

Cara Luigina ti ringrazio per la bellissima poesia che apprezzo molto, una mamma sa essere una roccia a cui aggrapparsi, uno scoglio sicuro per non finire tra le onde tumultuose della vita.
Un abbraccio commosso per il gentile pensiero ed auguri a Te: Mamma bella, Nonna dolcissima, Amica rara.

Aliza ha detto...

cara Luigina ti ringrazio tantissimo del tenero pensiero...mi hai fatto commuovere.
Molto bella e vera anche la poesia. Auguri a te a tua mamma baci A

Luigina ha detto...

@ Muccina spero che anche per te oggi sia stata una giornata super féss féss come la mia. Mi son goduta la mia mamma tutto il giorno e mi sono spupazzata per un bel po' Francesca. Non desideravo di più. Anche Michele è stato carino e mi ha regalato una cremina miracolosa ;)
@ Riri esagggerata in simpatia e in complimenti! Non so se me li merito tutti, ma sono sempre graditi. @ Aliza grazie anche a nome di mamma ho aggiunto anche un link sotto la foto della mia mamma di un canto che conoscerai sicuramente e son sicura apprezzerai anche tu.

Jasna ha detto...

queste mamme ....! minuziosi gioielli incompresi nell'età dell'a dolescenza... preziose consigliere nell' età adulta. auguri mammine ...

Natascia ha detto...

Da quello che scrivi nel tuo blog si vede che sei molto sensibile, ho notato che segui la vicenda di mio padre, sappi che ho aperto un blog per lui e oggi alle 13 su http://www.radiopress.it/
mia breve intervista, il perchè?
Non voglio toglierti il gusto di ascoltarlo direttamente...
Ciao

rosy ha detto...

Grazie per la grande emozione che mi hai regalato... sei sempre super Bacioni Rosy

Nicolanondoc ha detto...

Ciao Luigina, grazie delle belle parole che mi hai scritto...ieri ho sentito di esternare questa emozione e l'ho fatto.
Un abbraccio.

Luigina ha detto...

@ Jasna auguri a te mammina super ieri.. oggi... domani... sempre

@ Natascia come ho scritto nel tuo nuovo blog purtroppo non ho potuto ascoltare l'intervista indiretta che mi hai segnalato. Spero di trovarla registrata sul sito

@ Rosy bentornata da queste parti grazie. Naturalmente il mio post era dedicato anche a te mamma speciale anche perché hai il nome della mia

@Nicola sono io che ti devo ringraziare per l'emozione che hai condiviso con tanta semplicità e immediatezza: lo hai fatto molto bene e con questo hai mostrato un aspetto molto bello del tuo animo. Anche queste cose contribuiscono a rafforzare la nostra amicizia

Elsa ha detto...

che bella dedica...:)))


pss ma che SORPReSONA MI HAI FATTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
ti bacio forte :)))))
Elsa