lunedì 18 maggio 2009

Per andare oltre....

Questo è il motto del Progetto Itaca di cui vi ho parlato tempo fa in questi due post
Itaca:un sogno in un nome e Il sogno si avvera e rappresenta un po' anche il mio motto come ho scritto nel mio primo postDopo aver terminato i 6 cicli di chemioterapia ed aver superato positivamente il primo controllo quadrimestrale non pensavo più che avrei potuto realizzare quel sogno.
Invece questa mattina la telefonata di Silvia, la studentessa che ha preparato la sua tesi sulla
velaterapia, ha rinnovato in me l'emozione di allora e il desiderio di affrontare questa nuova sfida, con il suo gioioso invito a partecipare alla prima uscita in barca a vela, nell'ambito del Progetto ITACA di cui troverete tutti i dettagli cliccando QUI .
E' stata una sferzata di entusiasmo, dopo giornate in cui cominciavano a riaffiorare gli antichi timori e un pizzico di depressione.
L'appuntamento per la nuova avventura è per sabato 23 maggio al Circolo vela di Gargnano
Ce la farò questa volta? Non vedo l'ora di potervi scrivere il racconto, corredato anche da immagini, di questa nuovissima e stimolante esperienza.
A presto amici ed amiche e...
alla via così... In questa frase che ricorre spesso nel gergo marinaro c’è il senso della vita e la sicurezza di chi prende gli eventi come vengono, con la forza e l’autorevolezza di chi se la può cavare in ogni circostanza: senza timori, serenamente, con calma.
"Alla via così” sarebbe bello sentirlo dire con la stessa sicurezza anche dai media, dai politici, dai presidenti delle squadre di calcio, dai manager, dai clienti, oppure poterlo dire a chi dipende in qualche modo da noi o pensare che ce lo dica ...qualcuno lassù
Non importa quanto grande è il mare, quanto forte il vento e quanto alte le onde: “alla via così!”....per andare oltre

14 commenti:

Luigina ha detto...

Alla via così ... partire per primi è importante ma anche essere in buona compagnia e avere chi ti guida

riri ha detto...

Cara Luigina cosa dirti se non che è uno spronare alla vita, a prenderla così come viene, goccia a goccia, giorno per giorno, senza tanti programmi...per andare oltre.....
Ti abbraccio forte...grazie.

Jasna ha detto...

EEEEE vai! Sono proprio contenta per te... sento l'entusiasmo nelle tue parole, e lo sai che è un' elemento fondamentale per essere sereni... bene ! buon viaggio ... e quando sarai in lago aperto fai un bel respiro e tira un bel urlo!

JANAS ha detto...

:))))))))))) un abbraccio...per il resto sapevo che sarebbe stato un sogno che si sarebbe materializzato..

Luigina ha detto...

@ Riri Jasna e Janas incrocio le dita stavolta e vi porto in barca con me: grazie del vostro continuo incoraggiamento e per questo vi accomuno in un unico grande abbraccio

Stefi ha detto...

mi ci metto anch'io, in un angolino, con gli occhi stretti stretti per guardar in fondo..ti penso insieme a me, nella tua itaca, mentre io sarà nella mia!
e mi viene in mente un frammento di una benedizione irlandese che io amo con tutto il mio cuore: "che il vento soffi dolce dietro le tue spalle e che, finché non ci incontrremo ancora, Dio ti tenga sul palmo della sua mano"
un abbraccio!

Luigina ha detto...

@ Stefi tesoro certo che ci sarai anche tu con me: mi sono commossa nel leggere la tua benedizione irlandese. Grazie! Ti penso spesso e spero che la nostra Itaca mantenga sempre quel filo sottile che ci ha fatto incontrare e che continua a tenerci legate. Fammi sapere quando parti

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Sono felice per te! Vai alla grande!!!!

Luigina ha detto...

Daniele, aggiungo un posto ...in barca anche per te;)

riri ha detto...

Ciao cara Luigina, buondì:-)

Luigina ha detto...

@ Sì Rirì oggi è proprio cominciato bene! Nel giorno dell'onomastico del mio babbo Vittorio ho ricevuto la telefonata di conferma di Silvia per questa prima uscita in barca. Il tuo augurio così mattiniero ha portato bene insieme al tuo sorriso.

Nicolanondoc ha detto...

Cara Luigina in una giornata così calda (almeno qui a Torino), deve essere magnifico fare una bella gita,sai che non sono mai andato su una barca a vela? Penso debba essere una cosa bellissima, prima o poi lo farò anch'io, adesso ti mando un abbraccio.

Renata ha detto...

Cara Luigina, nuove esperienze, nuove sensazioni! Che meraviglia!

Partecipo al tuo entusiasmo perchè tu hai la capacità di coinvolgerci tutti e lo fai alla grande.

Avanti tutta, cara Luigina. Siamo con te.

Luigina ha detto...

@Nicola intanto guarda l'album che ho linkato nell'ultimo post, magari ti sembra di essere stato con noi

@Muccina nel mio cuore e nei miei pensieri ieri c'eri anche tu naturalmente: prova a guardare le foto del nuovo post e vedi un po' se non è vero ;)