sabato 13 febbraio 2010

San Valentino: messaggi d'amore sui muri

Oggi S. Valentino è diventata una festa prevalentemente commerciale, perciò ho voluto approfondire le mie conoscenze e cercarne l'origine e il motivo per cui questo santo è diventato patrono degli innamorati di tutto il mondo. Sulla vita di San Valentino, protettore degli innamorati, si hanno notizie che spesso si mescolano e confondono con la leggenda. Le fonti non aiutano a comporre un quadro unitario, confondendo personaggi diversi, vissuti in epoche differenti. Per chi è curioso di saperne di più può trovare approfondimenti QUI o QUA .

Da parte mia voglio farvi omaggio di questo piccolo album fotografico dove ho raccolto, nel corso delle mie gite in bicicletta e lungo i percorsi quotidiani nella mia città, alcuni messaggi d'amore scritti sui muri, completati da altri sul tema, trovati su siti web.
Non è certo un atto di civiltà scrivere sui muri e mi sono chiesta più volte cosa spinga certe persone, nell'era della tecnologia, degli sms e degli MMS, più veloci, immediati e...legali, ad utilizzare questo metodo per dichiarare il loro amore per qualcuno, ma non son riuscita a darmi una risposta. Tuttavia ritengo che siano sempre meglio delle scritte razziste ed inneggianti alla violenza e ad ogni tipo di intolleranza.
Sono messaggi a volte semplici e commoventi, altre volte più complessi e sibillini; alcuni ingenui, altri maliziosi ed audaci, altri ancora scherzosi, ironici, curiosi e originali.
Parlano di amori segreti, inconfessabili, corrisposti e non, eterni e ..a tempo determinato, urlati a lettere cubitali, o scritti in un angolo nascosto a caratteri microscopici. Amori appena iniziati o forse già finiti, ma che nemmeno la morte ha cancellato dal cuore di chi li ha scritti. Messaggi pieni di speranza e altri rassegnati, messaggi che citano canzoni note, messaggi sgrammaticati o corretti da altre mani, messaggi completati da cuori trafitti o scritti dentro questi cuori, messaggi a tinte brillanti ed altri scoloriti dal tempo, ma tutti MESSAGGI D'AMORE.
Ecco anche solo per questo motivo mi sento di assolverli per aver sporcato i muri di palazzi, parchi, marciapiedi, perché vanno oltre il giorno dedicato agli innamorati, perché ognuno nel leggerli può sorridere, sentirli un po' suoi, immaginare la storia e i protagonisti che stanno dietro quelle parole e quei disegni.
E quando una mano di intonaco ne copre per sempre uno che leggevi ogni giorno da anni, ti sembra che abbiano cancellato anche un pezzetto della tua vita e quel sentimento che ne è l'origine. La cura di Franco Battiato

17 commenti:

Renata ha detto...

Spendido cara Luigina. Un lavoro attento, partecipe e affettuoso. Grazie per averlo voluto affrire a noi, proprio in questo giorno.
Sei bravissima. Bacio e auguri per oggi e per sempre.

riri ha detto...

Ciao Luigina, hai scritto un post veramente tenero e delicato, di tutte le scritte quella che mi ha colpito di più parla di "curarsi del proprio amore", la vicinanza, le vicissitudini della vita, i percorsi a volte in salita, spesso in tunnel in cui sembra non vedersi lo spiraglio, fanno di un amore qualcosa che può sfidare il tempo:-)
Sai, mi ha colpito di te la tua profonda umanità e lealtà, doti che oggi scarseggiano e fanno dell'amicizia anche una specie d'amore, allora auguri, a te, a chi ami e possa questo tuo essere così come sei perdurare e portarti le cose belle che vedi ogni giorno intorno a te. GRAZIE!! Bacioni

ps. ho il portatile fuori uso, forse per domani me lo sistemano.

il monticiano ha detto...

Perbacco Luigina, il tuo cuore e la persona che sei non hanno resistito a uno spettacolo come quello che hai proposto con i messaggi di cui alle immagini del tuo album fotografico e con le parole del tuo post.
Ma l'ultimo messaggio è veramente scritto sul muro di Berlino?

Luigina ha detto...

@ Muccina come vedi ti ho copiato e anch'io ho voluto considerare questo giorno dedicato a tutte le forme di amore che si conoscano e l'AMICIZIA credo che se è vera sia una delle più belle.

@Rirì anche a me ha colpito particolarmente lo stesso messaggio, per diversi motivi che mi coinvolgono personalmente e anche perché è il titolo di quella splendida canzone di Battiato che è tra le mie preferite. Sono molto commossa anche dai tuoi complimenti e per la stima che mi dimostri, che ricambio completamente. Credo che il nostro incontro sul web non sia poi stato tanto casuale e che i nostri destini e le nostre vite erano destinati ad incrociarsi.

@ Aldo era un richiamo irresistibile, ma l'ho scritto lì solo virtualmente, da un sito tedesco che permette di comporlo lì e in diversi altri luoghi e superfici ..scrivibili. Ora sono in partenza, ma appena torno te lo spiego a voce e ti mando il link

Elsa ha detto...

Cara non mi sono dimenticata di Te,
alle volte mi eclisso come un capretta sarda ( ...lo sono!)
ma ho tutti con me.
Elsa

Luigina ha detto...

@ Bentornata Elsa capretta sarda mangiasale coperto dalla neve. Smack

riri ha detto...

Ciao Luigina, ti auguro un bel mattino ed anche se mancasse il sole, non si noterebbe, perchè c'è chi lo ha dentro di sè..come te:-)

Luigina ha detto...

@Rirì "ESAGGGGGERATA" Oggi non ne avevo tanto neanche dentro di sole a causa di arrabbiature varie, però tu in solarità mi batti!!!!!:)))) Spero ti abbiano riparato il PC perchè ho bisogno di fare il pieno da te.

Jasna ha detto...

E incredibile come le persone abbiano bisogno di esternare un sentimento forte come l' amore, imbrattando i muri. E' lodevole la tua ricerca fotografica l'attenzione che hai avuto nel archiviare con cura queste frasi esemplari e tenere in certi casi. personalmente non capisco gesti così estremi , rovinando muri di case private e a volte opere d'arte preziose. credo che a san Valentino resti efficace il pensiero di un fiore con un prezioso bigliettino con le stesse parole d'amore da conservare in un cassetto. complimenti per il post perché è davvero lodevole il tuo inno all'amore. la canzone è splendida la più bella mai scritta da battiato.

Luigina ha detto...

Jasna condivido la tua indignazione per l'inciviltà, soprattutto se le scritte imbrattano opere d'arte e abitazioni e non capisco il motivo che spinge certe persone a farlo, anche se in nome dell'amore.La maggior parte di esse non sono state scritte per S. Valentino. Io le ho pubblicate in questa occasione anche per sollevare il problema in modo anche serio. Comunque per i grafomani sui muri suggerisco il sito tedesco dal quale ho scritto su un muro virtuale il mio Buon S. Valentino per tutti gli amici blogger www.letterjames.de

riri ha detto...

Ciao Luigina, un bacio e se ci sei, spero di "vederti":-) ti busserò al ciuchin di skype:-)

Luigina ha detto...

@Rirì ieri a quell'ora ero ancora fra le braccia di Morfeo e ci sono stata poco in linea, perché è stata una giornata molto intensa e piena di emozioni non tutte positive, ma ti ho sentito vicina col pensiero. Finalmente è tornato il sole anche qui, spero che ritorni presto a risplendermi anche dentro. Un abbraccione a te e a tutta la tua allegra band

riri ha detto...

Ciao Luigina, ti auguro un buon giorno:-) Una delle mie compagne di ginnastica si chiama come te, una persona splendida, mi racconta sempre dei viaggi del figlio:-) Baci

Nicolanondoc ha detto...

Buona serata Luigina, ho sentito ancora una delle mie canzoni preferite di Battiato, le scritte sono entusiasmanti:-) Un abbraccio a te ed una stretta di mano a Gabriele:-)

Luigina ha detto...

@Rirì dopo una giornata un po' faticosa ed intensa ti auguro una buonanotte e uno splendido fine settimana a te e alle persone che ti vogliono bene e a cui vuoi bene e che contribuiscono a renderti una persona speciale ricca di umanità.
@ Nicola ricambio di cuore l'abbraccio e l'augurio anche se un po' tardi.

riri ha detto...

Ciao Luigina, un abbraccio ed un caro saluto a Gabriele.
Stamattina mi sono riaddormentata ed ho sognato di avere una casa con la spiaggia privata (maròò, che casa!!), c'erano un sacco di persone amiche che prendevano il sole ed io aspettavo voi due:-) Quando mi sono svegliata avevo sorrisi per tutto il giorno:-) e ve li mando:-)

Luigina ha detto...

@Maròòò che bel sogno rirì! Dimmi dove sta questa casa che ci vengo subito. Prima però devo buttar giù qualche chiletto perché son diventata una balena. Domani vado se ci alziamo col sole andiamo a fare forse l'ultima sciatina a Montecampione. Un bacione e a presto