martedì 20 maggio 2008

UN GIORNO DA VIVERE

Il tuo sguardo perduto nel vuoto

Poi un guizzo improvviso

A frugare in un cassetto

Tra le mani rigiri un portafoglio sdrucito

Ne togli un calendario tascabile

Lo guardi assorto e smarrito

“Riuscirò a leggerlo?” mormori

“Che cosa babbo?”

“ Che giorno sto vivendo e ..quali vivrò”

Cerco di reggere il tuo sguardo

ricacciando il nodo che ho in gola con un sorriso.

42 commenti:

Jasna ha detto...

La prima emozione del mio giorno me l'hai data tu.... grazie Zia Luy

stella ha detto...

Luigina,che intensa emozione...
Certo che hai una forza d'animo incredibile,mi congratulo con te!
Un abbraccio vero

Luigina ha detto...

Grazie Jasna e Stella. Perdonatemi se vi trasmetto un po' della mia tristezza. Vengo nei vostri blog a rasserenarmi un po'

Jasna ha detto...

Non ti preoccupare fa parte del gioco anche la tristezza purtroppo... sarebbe troppo bello averti solo quando sei contenta....oggi leggendo Janas me la sono fatta sotto dalle risate... me la vedo mentre impreca contro i vestiti che non le vanno più...

stella ha detto...

Luigina,hai bisogno di noi proprio in questo periodo e noi ci siamo...

giovanna ha detto...

Luigina,
"Tra le mani rigiri un portafoglio sdrucito
Ne togli un calendario da tasca
Lo guardi assorto... "
Non ci crederai: è una fotografia del mio caro babbo... (mi ha lasciato quasi 4 anni fa, piccino...era così diventato...mi manca sempre)
quale emozione mi hai dato!
grazie.
un abbraccio,
g.

JANAS ha detto...

:(
.........................
.........................

Luigina ha detto...

Grazie ancora mi siete tutte tanto care!
@Giovanna quello di cui parlo è il babbo di Gabriele, ma è come se fosse il mio, mancato improvvisamente 2 anni fa, che ci sta dando ogni giorno una grande lezione di ...vita.
@ Janas :* :).........................................

stella ha detto...

Notte serena,Luigina!

Luigina ha detto...

Anche a te Stellina della sera: ho scoperto che hai lo stesso cognome di mia cognata ;)

stella ha detto...

Mi fa piacere.Io provengo dall'irpinia e risiedo a Torino da quarantasei anni.Un abbraccio,Luigina

JANAS ha detto...

luigina ieri ero rimasta senza parole...quello che lui ha detto...
ho avuto la sensazione...come se ..in prossimità della morte...si capisse il senso del tutto, una lucida e a noi incomprensibile coscenza!

Luigina ha detto...

Io infatti ho capito il tuo stato d'animo e il significato dei tuoi puntini, perciò ti ho risposto con l'emoticon di un bacio e di un sorriso con i puntini di condivisione.Anch'io ho provato la stessa sensazione quando ho vissuto quella scena che così maldestramente ho voluto fermare sulla carta ..virtuale per non dimenticarla. A volte anche un punto esclamativo dice di + di cento parole. Grazie Janas!!!

Renata ha detto...

Ci vuole coraggio per assistere- ora per ora - al concludersi di una vita. Ci vuole forza, ci vuole fede, ci vuole amore. Sono necessarie cure, assistenza, partecipazione e tanta pazienza. Tu e Gabriele gli offrite tutto questo. Chi vi vuole bene, è con voi. Buona notte a te a Gabriele e al suo papà.

Luigina ha detto...

E' la prima volta che ci capita, ma è un'esperienza che ci fa capire tante cose della vita Renata e che val la pena fare, anche se costa qualche sacrificio. Il coraggio ti viene proprio dall'amore, che ti aiuta a superare gli equivoci,le piccole incomprensioni, le difficoltà, le rinunce, la stanchezza e perché no ...anche l'ingratitudine. E credimi anche leggere le vostre parole ci aiuta a tirare avanti. Un abbraccio e grazie Renata.

giovanna ha detto...

Luigì,
sono passata da te per andare da Janas:-)
ti ho chiesto in risposta al tuo commento se conoscevi le nostre "domus de janas"! certo che sì, ho riletto ora la tua sezione Sardegna....!
ciao, bacioniii!
g

Luigina ha detto...

Giovanna, la Sardegna per me non ha segreti. Il mio sogno sarebbe finire i miei giorni lì. Se clicchi sulle foto le ingrandisci e leggi anche i commenti e puoi sfogliare l'album. In una domus de Janas c'è fotografato mio figlio

Jasna ha detto...

Buon giorno Luigina...spero oggi vada un po' meglio ...bacioni

stella ha detto...

Quando le cose vanno male,
come talvolta accade,quando la strada sembra tutta in salita...
quando sei più colpito, tieni duro:
è quando tutto sembra andare male
che non si deve mollare.

Edgar Guest

Luigina ha detto...

Grazie Stella dell'incoraggiamento: ce la stiamo mettendo tutta

ISHTAR ha detto...

Caio oggi vado un po di fretta non ho letto ancora il tuo post, ma lo farò, ma ti avviso che da me c'è un premio anche per te! :-)

Lucignolo ha detto...

Ci sono anche quando non scrivo.

Leggo, se non ho da lasciare qualcosa che senta di qualche utilità non lascio nulla.

Ora in questo frangente, quel senso di dire non mi viene, dovrei esser in carne ed ossa, seduto su un muretto in pietra a fianco a te, con un braccio a cingerti le spalle, sdrammatizzando, aprendo a positività insperate, fra conforto e speranza di attimi da non perdere.

Insomma vorrei far passare più umanità di quella che 'sto mezzo riesce.

Ti lascio sono un augurio per il "papà", nessun appuntamento in agenda, finchè avrà coscienza per leggere il tempo che passa, fra vuoti ed emozioni.

Il buono, cerca il buono, nelle piccole cose... ricorderai con altro animo e con malinconia.

Posso solo immaginare che sia dura.

A cuore caldo, Luca.

Luigina ha detto...

Grazie per il premio Ishtar anch'io passo un po' di fretta da te, ma ti leggo sempre anche se non sempre riesco a scrivere qualcosa di.. sensato. Un abbraccio

@ Lucy sento la tua presenza anche nelle parole che mi lascia Janas. Mi piace l'idea che le abbiate pensate insieme. Però ti confesso che quello SMETTILA mi era sembrato un po'... duro.Grazie per l'augurio.

educatore ha detto...

Grazie Luigina per avere scritto questa stupenda poesia che fotografa perfettamente le illuminanti emozioni dell'esperienza che condividiamo. Grazie ragazze per il vostro meraviglioso supporto. Sentirci tutti nello stesso abbraccio ci fa sentire forti e sereni.

Mat ha detto...

ciao luigina, passo velocemente per augurarti una buona giornata!!
:)

Luigina ha detto...

@ Cavoli mi stavo dimenticando di salutare e ringraziare anche i miei nipotini adottivi Jasna e Mat: gli ultimi saranno i primi nel mio cuore-
Purtroppo oggi mi sono pure ammalata.
Vi abbraccio tutti con affetto.
Un abbraccio particolare al mio Gabriele che mi ha commossa per aver commentato per la prima volta il mio blog e che sopporta l'impegno più grosso di questa situazione che ci ha maturato ulteriormente come coppia.

giovanna ha detto...

Luigina,
che, ti sei ammalata?
Ma, raffreddore? spero nemmeno influenza!:-)
su, riprenditi! ché c'è bisogno di te!
da tutte le parti...:-)
ciao bella e forte Luigina!
g.

Jasna ha detto...

sono delle belle emozioni quando qualcuno a cui vuoi bene commenta un tuo pensiero... buona serata Zia LUY... Spero non sia nulla di grave... ma con questo tempo non c'è da stare bene per nulla....

stella ha detto...

Sarà anche stress penso.Su,Luigina,presto in forma e ringrazia tuo marito!

Luigina ha detto...

Solo un po' di febbre ,raffreddore, mal di ossa e di gola.Adesso mi metto a nanna coccolata dal vostro abbraccio e domattina sono bella fresca e pimpante per affrontare una nuova giornata.Ero l'unica della famiglia a non essersi ancora ammalata, ma io sono una roccia, un albero come quelli di Jasna che si piega ma non si spezza. Buonanotte.

Luigina ha detto...

Stellina buonanotte: sei apparsa mentre avevo già spedito il commento. A domani

Jasna ha detto...

Zietta mi raccomando non mi fare preoccupare seno' prendo la macchina e vengo a trovarti a Brescia ...che tra l'altro è una delle città che ho sempre voluto visitare e non ho mai trovato l'occasione... essendo appassionata di storia romana... credo che Brescia dia ottimi spunti di riflessione...Che mi dici...?

Luigina ha detto...

Buongiorno Jasna. Non ti preoccupare è solo un po' di influenza. Oggi sto già un pochino meglio.Me la caverò ;) Piuttosto mi farebbe davvero piacere incontrarti e farti da guida con Gabriele, che è un esperto di storia, nella mia bella città, che non sfigura certo per bellezze artistiche e monumentali di ogni epoca di fronte a città più note. Però devi aspettare tempi migliori per noi. Ti abbraccio

Jasna ha detto...

Zietta lo prendo come un invito... diciamo che faccio un nodo al fazzoletto... mi farebbe davvero piacere.

Quando ero sola, con una cara amica , visitavo una città a settimana... Portofino, Torino,Pavia, Como,Bergamo, Novara, Verona, Erano in previsione Parma e Brescia... Ma ci siamo fidanzate tutte e due. e che vuoi si cambiano i programmi....

Luigina ha detto...

Per visitarla bene un giorno non basta, ma ti posso anche ospitare per qualche notte con tutta la famiglia. A Parma ci sono andata a Pasqua l'anno scorso con Gabriele. La trovo deliziosa. Anche noi non la conoscevamo ancora. La foto che ho ora sul blog me l'ha fatta là davanti al Duomo di Parma.

Jasna ha detto...

Ok... Zietta mettiamo un nodo tutte e due ad un fazzoletto... e appena impegni e tempo ce lo permetteranno... vengo a trovarti a Brescia ...Promessa solenne... anche perché sono curiosa di conoscerti... Se riusciamo ad avere lo stesso feeling che abbiamo nel blog ... io e te spacchiamo il mondo.. Haaaa!

stella ha detto...

Ciao luigina,va meglio?

Luigina ha detto...

@Jasna io non mi rimangio mai gli inviti anche perché anch'io ho proprio voglia di conoscerti. Spero di non deluderti.
@Stella oggi va molto meglio, anche se a quest'ora 2 lineette di febbre son venute. Ti ringrazio per la premura e l'affetto che mi dimostri.
Buona serata. Durante il giorno posso dare solo un'occhiata ogni tanto al blog perché il tempo libero è poco e non sempre riesco a rispondere subito, ma siete sempre nel mio cuore

stella ha detto...

Luigina ribadisco, ora devi pensare a te,se no come fai a donare agli altri?

Jasna ha detto...

Luy... anch'io quando do la mia parola ... mantengo sempre ciò che prometto.. buona notte.

JANAS ha detto...

buona notte luigina...è lo stress..che ti abbassa le difese immunitarie!!
..riposati appena puoi...noi sapremo aspettarti! ;)

Luigina ha detto...

Janas hai ragione, ma io sono forte. Grazie della buonanotte e a te buona giornata