domenica 11 gennaio 2009

PER I BAMBINI DI GAZA....

Da nonna felice di una splendida bimba, più fortunata, accolgo l'appello dell'amica Elsa per i bambini di Gaza, aggiungendo un verso alla poesia...Oltre, che Lei ha dedicato loro e un banner qui a sinistra. Vi invito a fare altrettanto

Oltre il mare... i bambini di Gaza
oltre un perchè... i bambini di Gaza
oltre il pianto... i bambini di Gaza
oltre la vita... i bambini di Gaza. (by Elsa)

oltre i nostri egoismi....i bambini di Gaza (by Luigina)

Lunedì 12 gennaio 2009

Un omaggio a De André di Roberto Vecchioni, con gli allievi dell'Istituto Comprensivo Statale "F. de André" , nello special dedicato al cantautore ieri sera, nel 10° anniversario della sua morte, con l'interpretazione di una delle sue canzoni più famose contro la guerra che io dedico ai bambini di Gaza





16 commenti:

Elsa ha detto...

oltre ogni confine...i bambini di Gaza.

ti ringrazio con cuore.
Elsa

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Oltre una terribile faida che deve finire...i bambini di Gaza (Daniele Verzetti, Rockpoeta)

Aliza ha detto...

oltre l'amore per la guerra...i bambini di Gaza.
...e i bambini di Israele.
Alice

Elsa ha detto...

Luigina, vieni a vedere Oltre...

Luigina ha detto...

@Elsa bravissima! Ho visto sul tuo blog e ti ho segnalato 2 blog che sono andati OLTRE i nostri versi per i bimbi di GAZA
@ Grazie anche a Daniele ed ALIZA

Jasna ha detto...

il programma di fazio l'ho visto pure io .... straordinari interpreti....
e a tutti i bimbi di gaza e non il mio cuore .

Luigina ha detto...

Anche gli interventi di alcune personalità della cultura sono state interessanti.
Una delle poche volte che non mi son pentita di aver pagato l'abbonamento TV .
Scusami Jasna per la quadrupla mail, ma ho avuto un problema con la posta: e mi diceva "impossibile eliminare il messaggio"

Jasna ha detto...

non ti preoccupare... qui siamo tutti ammalati... mannaggia!

JANAS ha detto...

ecco ..il video ci sta proprio a pennello!! :)
bisogna cantarla con il megafono in giro per il mondo!

Luigina ha detto...

@Jasna spero oggi vada meglio per voi. Io son 2 giorni che corro di qua e di là e leggo a spizzichi i vostri blog
@ Janas piglia il megafono che ti vengo dietro a cantarla :*

Ishtar ha detto...

Bellissimo pensiero sulla scia di una poetica trascinatrice emozionale Elsa...
Ciao :)

JANAS ha detto...

...ahahahha! ti mi ci vedi? mah si!!

Luigina ha detto...

@ Ishtar grazie anche a nome di Elsa e dei bimbi di Gaza

@ Sì Jà mi/ti ci vedo e con noi anche Jasna e Stefi hi hi hi!!!!! e magari qualche altro.

riri ha detto...

Ciao Luigina, passo per un caro saluto ed un abbraccio..sono tornata ieri.

Gaspare Serra ha detto...

Salve,
mi complimento per la poesia pubblicata, molto toccante...
Restando in tema, vorrei inoltre proporre un'altra poesia dedicata ai bambini di Gaza, precisando che:

1- questa non è una vera e propria poesia bensì un “appello-denuncia” che s’inserisce in un contesto d’attualità ben preciso: i tragici eventi di Gaza di questi giorni: un omaggio “a tutti” i bambini che vivono sulla loro pelle l’“orrore” della guerra (qualsiasi essa sia), con l’auspicio (la speranza) che il linguaggio delle parole si faccia -almeno per una volta- più forte ed assordante di quello delle armi…

2- il riferimento alle vittime civili della guerra condotta da Israele (bambini ma anche donne ed uomini inermi) non vuole discriminare le vittime delle guerre in base alla religione, nazionalità o colore della pelle: ogni vita ha un valore inestimabile, in qualsiasi parte del mondo sia persa!
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

GLI ANGELI DI GAZA:

Piccole stelle
esplodono con un sorriso in viso
negli occhi pien di vita dei bambini
di una piccola stretta terra,
imbrattando le strade della loro ingenuità,
attingendo dalla tavolozza colorata dei loro pensieri
un arcobaleno di sogni...

(CHI INTERESSATO, PUO' LEGGERE IL TESTO COMPLETO SU: http://spaziolibero.blogattivo.com)

Luigina ha detto...

Grazie Gaspare! Molto bella anche la tua poesia/denuncia: verrò al più presto a leggere il resto nel tuo bolg