mercoledì 10 marzo 2010

31 anni fa ...

10 marzo 1979

Cercavo tra i ricordi della tua nascita qualche cosa che oggi ti avrebbe fatto sorridere e ho trovato questa bellissima poesia regalatami da una persona cara il giorno che sono diventata mamma.
Ora che anche tu hai provato la gioia di diventare genitore, credo che la potrai apprezzare.

ALL'ORIGINE DEL SUO FUTURO

All'origine del suo futuro
il bambino impara ciò che vive

Se vive nel rimprovero
diverrà intransigente

Se vive nell'ostilità
diverrà aggressivo

Se vive nella derisione
diverrà un timido

Se vive nel rifiuto
diverrà uno sfiduciato

Se vive nella serenità
diverrà più equilibrato

Se vive nell'incoraggiamento
diverrà un intraprendente

Se vive nell'apprezzamento
diverrà più comprensivo

Se vive nella lealtà
Diverrà più giusto

Se vive nella chiarezza
diverrà più fiducioso

Se vive nella stima
diverrà più sicuro di sè

Se vive nell'amicizia
diverrà veramente
AMICO PER IL SUO MONDO


Ho cercato di mettere in pratica questi insegnamenti. Forse non sempre ci sono riuscita, ma il risultato finale mi sembra molto soddisfacente, perciò ti auguro un FELICE COMPLEANNO MICHELE e di poter affrontare gli anni a venire con serenità e amore per la tua bella famiglia.

19 commenti:

Renata ha detto...

Che mamma, che nonna, che Donna sei, cara Luigina.Piena d'amore !
Ma tu lo sai, che mentre dai, ricevi!
Il tuo blog nato con finalità diverse si ritrova a fruire di un affetto meritatissimo e gratificante.Una volta tanto :ONORE AL MERITO.
Ne sono davvero felice.

muccina

Jasna ha detto...

Auguri MiKi....!

poi ripasso con calma.....

Nicolanondoc ha detto...

Sono sicuro che con la tua allegria gli hai donato spazi verdi...
Auguri a Michele

Ciao nonnina e buona giornata :-)

Luigina ha detto...

Ragazzi ho faticato più oggi a spalare la neve davanti a casa che 31 anni fa a partorire, però ancora una volta Miki ed io abbiamo fatto una cosa insieme anche se in luoghi diversi.
Per adesso ringrazio i primi tre (Muccina, Jasna e Nicola) per la condivisione della mia gioia e del mio orgoglio di mamma e vado a preparare una bella torta per il mio capolavoro, sperando che la neve che scende ancora fittissima mi permetta di portargliela

riri ha detto...

Cara Mamma Luigina, un post veramente bello e fortemente sentito. Auguri al tuo Michele, ai suoi meravigliosi 31 anni:-) A te un bacio grande.

amalia ha detto...

Auguri al tuo Michele e ricordati che se i nostri figli sono meravigliosi il merito e' anche di noi mamme......
un abbraccio

Jasna ha detto...

direi che come mamma non potevi fargli un augurio più bello... per noi mamme ricordare un momento così bello è speciale ogni anno... e assieme a figlio bisognerebbe festeggiare anche la mamma che con molta fatica e sofferenza ha dato la vita.quindi auguri anche a te.

il monticiano ha detto...

Luigi' il regalo più bello che ha ricevuto tuo figlio sin dalla nascita è stato e sarà sempre quello di avere una mamma come te.

Luigina ha detto...

@Renata esagerata! Michele è come il suo papà, molto riservato e poco incline alle smancerie e devo interpretare spesso le sue espressioni d'affetto un po'...rozze ;) Non si è mai finito di imparare a fare la mamma come ben sai
@Jasna ho riferito i tuoi auguri a Miki che ti ringrazia e ti ringrazio anch'io: è vero ogni anno il 10 marzo è come se fosse il mio 2° compleanno: quello di mamma. La fatica si fa in 2 e tu ne sai qualcosa. Quest'anno è la prima volta che non l'ho festeggiato a casa mia come mi sembrava logico, ma forse è giusto così. Comunque la torta alla frutta fresca ha avuto successo e questo mi basta.

@ Nicola Michele ancora mi rimprovera di essere stata una mamma troppo severa.

@ Riri il blog è una valvola di sfogo anche per esprimere quello che non si riesce e ti è impossibile esprimere concretamente con gesti e parole dette.Inconsciamente speri che un giorno arrivino alla persona giusta;)
@ Amalia anche dei papà dài! Però i figli difficilmente lo ammettono

@ Aldo troppo buono, però qualche volta mi viene il dubbio che non se ne sia accorto :)) Spero che non faccia come il figlio di Beniamino :)))

riri ha detto...

Cara Luigina, ti auguro una serena giornata con un sorriso:-) ed un abbraccio che non vedo l'ora di darti da vicino...
il mio parere su quello che ha scritto my boss? E' un argomento che a tratti mi fa esplodere di entusiasmo, a momenti mi ricorda angosce sopite, ma penso che all'aberrazione di un posto di lavoro "assordante" forse si possa capire qualsiasi tipo di "evasione" sia pure temporanea..erano altri giorni, altri tempi ed un'altra età, dove tutto si affrontava con impeto e determinazione ed il bene ed il male si fondevano e si ricreavano, ma prevaleva e prevale tutt'ora un sentimento di profonda conoscenza che con la mia "leggerezza" faccio volare, i sentimenti profondi che ci legano sono difficili da esternare, riesco a farlo solo scrivendo una "poesia"...poi se vuoi, te la invio per mail:-) Bacioni

Luigina ha detto...

@Rirì un buongiorno a te, qui per ora ancora freddo e col cielo plumbeo, ma dovrà ben finire prima o poi questo "inverno del nostro scontento". Aspetto la tua poesia via mail con impazienza. A...frappé ;)))

amalia ha detto...

hai ragione Luigina il merito e' un po' anche dei papa' che noi abbiamo saputo scegliere.........

Luigina ha detto...

@Amalia direi dei papà che hanno saputo farsi scegliere ;)

amalia ha detto...

@ Luigina
d'accordo, ce li pigliamo al 50% questi meriti?
un caro saluto

giovanna ha detto...

Auguri a Michele! (in leggero ritardo)
Brava mamma Luigi' :-)
g

Caterina ha detto...

ciao Luigina,
sono arrivata con un po di ritardo ma vorrei augurare anch'io buon compleanno al tuo caro figlio Michele.
C'é tanta saggezza nella poesia e tu sei una mamma stupenda. L'amore e tenerezza che dai, riavrai almeno cento volte:))
Baci e buon pomeriggio

Luigina ha detto...

@Amalia facciamo 51%(per la fatica supplementare) per noi e 49% per i mariti ;) Buona serata!

@ Giovanna non sei in ritardo. C'è tempo fino al 9 marzo 2011 ;) Ti ringrazio e ti auguro una buona serata

@ Caterina vale per te quello che ho detto a Giovanna circa l'ipotetico ritardo considerando che il tuo augurio viene da più lontano :) Per il resto ho imparato ad accontentarmi per quello che viene, senza pretendere nulla in cambio per evitare delusioni ed essere più contenta quando il riscontro è maggiore delle attese. Ti abbraccio e ti auguro una buona serata. Da noi qui si festeggia la mezza Quaresima ed è tradizione bruciare "la Vecchia", un fantoccio che rappresenta tutte le cose negative che si vorrebbero eliminare, dimenticare, esorcizzare.

riri ha detto...

Un caro saluto e buona serata. A risentirci:-)

Luigina ha detto...

@Rirì non mi hanno bruciato neanche quest'anno. Ho risposto alla tua ...poetica email e ti abbraccio anche da qui ricambiando l'augurio di buona serata.