domenica 26 giugno 2011

C'è chi fa ridere e chi fa sul serio

Ma c'è anche chi sa fare egregiamente entrambe le cose come il noto vignettista Vauro con questa Lettera ad un ammiraglio israeliano, che ha minacciato l'aggressione alla Freedom Flotilla 2, in partenza per la Striscia di Gaza assediata, a cui si aggregherà sulla nave italiana Stefano Chiarini,a poco più di un anno dal massacro della Freedom flottilla 1
Vedi dettagli sul sito Freedom Flottilla Italia


Vauro: LETTERA AD UN AMMIRAGLIO ISRAELIANO 


E' grazie anche ad uomini come lui  che l'Italia riesce a conservare e a dimostrare ciò che resta della sua umanità e non mi fa vergognare di essere italiana.

11 commenti:

Jasna ha detto...

meravigliosa! fino alle lacrime... un abbraccio.

riri ha detto...

Quoto Jasna.
Oltre alla commozione c'è rispetto per quella parte di Italia che è partecipe e VERA.
Ti abbraccio Luigina, sono appena tornata, mi commuovi e fai riflettere
con i tuoi interessanti post. Baci
ps.Vauro è una magnifica persona.

il monticiano ha detto...

Una lettera perfettamente logica ed "umana" a dimostrazione che la pace si ottiene e si conserva soltanto con gesti pacifici.
Vauro è, come al solito, una persona eccezionale.

Luigina ha detto...

@ Jasna ti pensavo già in vacanza:) A te e agli amici Rirì ed Aldo che condividono come te l'emozione che suscita questo messaggio dico che ne ho sentito un pezzo solo trasmesso da Radio Popolare,sui giornali online non ce n'è traccia e i TG Rai non l'hanno nemmeno citata. Per questo mi è sembrato doveroso farla conoscere a chi mi legge prima che mettano a tacere anche noi, anteponendola ad altre emozioni personali che ho vissuto in questi giorni.

Jasna ha detto...

Brava! Non sono in vacanza... anche se sono con la testa altrove. Ho fatto 4 giorni di montagna con i bimbi e la tata Francesca (santa donna). Per le vacanze si parte il 17 luglio... Baci Jasna

amalia ha detto...

Brava come al solito Luigina, grazie per averci offerto questo post.
Vauro e' veramente eccezionale

Luigina ha detto...

@ Jasna mi fa piacere sapere che hai fatto una vacanzina coi bimbi e la tata Francesca ( con un nome così non poteva essere che ..Santa ;)

@ Amalia se clicchi sul link di Freedom flottilla Italia nel post sei aggiornata in tempo reale sugli avvenimenti. Purtroppo le navi sono ora bloccate nei porti greci e hanno il divieto di salpare per Gaza. Purtroppo la Grecia sta subendo il ricatto dei paesi che la stanno aiutando a superare l'attuale crisi economica e soprattutto di Israele:(

Paolo ha detto...

Questi sono gli uomini che non entreranno mai in un libro di storia. Ma nel cuore della gente sì.
Paolo

riri ha detto...

Quoto Paolo.
A te un abbraccio.

Luigina ha detto...

@Paolo e Rirì credo che sia più importante entrare nel cuore della gente che li ha conosciuti e apprezzati per la loro umanità.

riri ha detto...

Ciao cara..penso che anche tu sia indaffarata al massimo, poi col bel tempo si va in girula..baci e buon fine settimana.un caro saluto al prof.