mercoledì 8 ottobre 2008

La crisi finanziaria spiegata a un bambino

Un caro amico oggi ha scritto questo post su un Forum di borsa per raccontare come ha spiegato alla sua piccola nipote, con parole semplici, l'attuale crisi finanziaria. Ve lo propongo sperando di farvi cosa gradita.

Dunque, Totó ha un debito di cinquemila lire con Peppino.
Per saldare il conto si rivolge a Pasquale e si fa prestare cinquemila lire.
Si rivolge poi a Peppino e gli dice: “Io quanto ti devo?” “Cinquemila lire.”
“E queste quante sono?” “Cinquemila lire.”
“Quindi io e te stiamo a posto!” “Sí.”
“Ora ridammi le cinquemila lire” Peppino gli ridà le cinquemila lire
e Totó si rivolge ora a Pasquale: “Io quanto ti devo?” “Cinquemila lire.”
“E queste quante sono?” “Cinquemila lire.”
“Quindi io e te stiamo a posto.” “Sí.”
Mentre Totó cerca di svignarsela, Peppino lo richiama e gli dice:
“Totó, e le mie cinquemila lire?” “Scusa ma io te le ho ridate.”
“Sì ma poi te le sei riprese!”
“Quelle? Ah quelle! Ma quelle cinquemila lire le ha Pasquale, chiedile a lui!”

Alla base della crisi finanziaria internazionale c’è lo stesso meccanismo.

Ed a pensarci bene, è questa, anche se con altre parole, il livello al quale
ci si ferma nell'analisi... quello che economisti da porta a porta,
liberisti ed euroscettici vari ed eventuali, tutti fulminati sulla via di
Damasco, ci propinano attraverso dotte e sapienti spiegazioni...
(By Gico66)

Ghé pensi mì

25 commenti:

Nicola ha detto...

Io la metterei così:tu hai una cosa che vale 500 lire nello stesso tempo possiedi 5000 lire in contanti,anch'io ho una cosa che vale 500 lire,dopodichè ti convinco che vale 5000 lire,tu te la compri e ti trovi con 2 cose che valgono ognuna 500 lire che addizionate tra loro valgono 1000 lire,io come un mago faccio sparire le tue 5000 lire e da un mio amico ti faccio offrire 500 lire per le 2 cose,tu rimasta senza 1 lira sei costretta a venderle.:-))))))

Luigina ha detto...

Bravo Nicola! Buona anche la tua spiegazione ;)Buonanotte

Mat ha detto...

azz luigina...sono arrivato tranquillo alla fine del post...poi ho visto lui!
e nn mi sento tanto bene...

Elsa ha detto...

penso che sia esilarante come l'ho hai spiegato....
brrrava sei riuscita a farmi sorridere ...mitica la mia Luigina!!!
Nonostante la gravità e la serietà del problema.

ps...grazie per il tuo commento,
grrrrrazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

stella ha detto...

Mi hai fatto cosa gradita,anche se conoscevo già la storiella delle 5 mila lire,l'ho riletta volentieri.
Veramente brutti tempi,luigì.
Confortiamoci almeno,volendoci bene...

sirio ha detto...

Buon giorno luigina!
...meno male che ci sono i blog che come tante barche nel mare riescono a stare a galla e a navigare!
Per il resto sono acque tempestose,e me ne sto accorgendo,pur senza lamentarmi.
Ho gradito il post eccome,ciao.

Luigina ha detto...

@ Mat credo non solo tu. Buona giornata!
@ Grazie Elsa, riferirò al mio amico napoletano. Se vuoi sorridere sulle cose che giornalmente succedono nel nostro paese ti invito a cliccare sulla vignetta del superblog di Inserto Satirico, per vederla completa e tutte le altre che a raffica vengono pubblicate ogni giorno dai migliori vignettisti. Non mi devi ringraziare per i commenti che faccio sul tuo blog: è un piacere mio leggerti.
@ Stella pensavo che l'autore fosse il mio amico Gico, ma non è importante e cmq è efficace.Penso che anche i bambini devono essere consapevoli dei momenti che stiamo attraversando e non si debba tenerli sempre nella bambagia per non farne dei bamboccioni.
@ Sirio buona giornata anche a te. Hai proprio ragione e come dice Stella vogliamoci bene almeno noi

Jasna ha detto...

ma sei mitica!!!!!!! Come sempre naturalmente!

Stefi ha detto...

io adesso ho chiare tre cose:
- me la rido di gusto perché ho trovato il lato positivo nel non avere una lira!!
- mai chiamarsi pasquale né peppino e mai fare affari con totò!
- scappare alle cayman appena prendo uno stipendio superiore alle 400euro al mese!

Ecco, però adesso non c'è più niente da ridere!!
ahah

;)
ciao!!

Luigina ha detto...

@ Jasna non credere di cavartela così: non mi hai ancora detto se hai ricevuto la mia email che ti ho mandato x la 2a volta.
@ Stefi con quel cappellino sulle 23 porti sempre un raggio di sole ovunque tu scriva. Mi piaci perché sai trovare sempre il lato positivo delle cose e riesci a divertirti cmq e a far divertire. Meriti molto di + che miserabili 400€ e io ti auguro che il dono che tu hai venga capito e valorizzato come merita. Ti abbraccio forte simpatica scimmietta

stella ha detto...

Vieni da me.

Aliza ha detto...

Cara Luigina, bello il tuo post...speriamo bene...un bacione A.

riri ha detto...

Cara Luigina,ormai siamo in mano ai ladroni,ai servi del padrone che tengono insieme questo sistema marcio.....lo psiconano è proprio bello sulla foto,rifatto e truccato,poi c'è veltroni solidale..
:-)))
Buona notte Luigina
NESSUN DORMA!!!!!!!:-)))

Luigina ha detto...

@Stella grazie del divertimento. Puoi trovarlo anche qui se vuoi cliccando su Inserto Satirico: pubblicano vignette a raffica su tutto ciò che accade ogni giorno.
@Aliza la speranza è sempre l'ultima a morire anche se... chi muore sperando...:)
@Riri le rassicurazioni dei nostri governanti mi preoccupano di più di quello che sta succedendo, ma pare che la maggior parte degli Italiani sia contenta così. Anche col Duce lo erano :(

BUONA GIORNATA A TUTTI! CI VEDIAMO STASERA

Jasna ha detto...

zietta scusami ... ora che ci penso hai ragione.... l'ho ricevuta e tante grazie ... veramente. in questi giorni sto poco al compiuter sono un po' presa a casa... ho mio suocero in ospedale e ale è molto stanco.... credevo di averlo fatto in automatico.... perdonami la dimenticanza.... :-(

Luigina ha detto...

Perdonata nipotina. Temevo di aver sbagliato di nuovo indirizzo. Stasera vado a nanna presto, perché ho un po' di influenza e anche Gabriele. Spero di guarire per martedì altrimenti mi salta il ciclo di chemio
Ti auguro Buona serata e buon week end. Ho letto il tuo nuovo post dedicato ad Elsa: lo commento domani. Spero per tuo suocero niente di grave Ti abbraccio

Renata ha detto...

Mha ! Secondo me gli economisti sono esperti nel prevedere come andranno le cose, ma sono addirittura eccezionali nello spiegare perchè le cose non sono andate come loro avevano previsto.

Molto meglio Luigina nella sua "Finanza allegra" anche quando allegra non è. Bacio.

Luigina ha detto...

GICO mi scrive: "Ho appena finito un viaggio nel tuo blog, dove non volavo da un po'... ed è uno splendido volare... trovarlo così cresciuto e ben tenuto, come la casa della mia zia, in cui mi aggiravo in punta di piedi, o di ali... e con quelle volavo tra le parole... ed oltre le parole, trovandomi in altri blogs, trovando in ognuno tanta poesia, cose che mi scaldano l'anima e mi fanno bene, soprattutto in periodi come questo...
se non fosse per la mia pigrizia, forse incostanza, chissà... mi affascina questo mondo, è come se mi chiamasse ogni volta, come il richiamo di un mare immenso... al quale forse un giorno risponderò, lasciando che la risposta a quel richiamo non mi resti in gola e nella mente...

grazie di questo viaggio, Luigina...

p.s. ho letto gli interventi relativi al post sulla crisi finanziaria... e, a parte il ringrazimento per averlo postato e per il modo di presentarmi, ora mi è chiaro a cosa si riferiscono... quello è il dialogo tratto da una scena di un film con, appunto, Totò e Peppino de Filippo e credo che, come tale, sia stata di certo già letta e scritta chissà quante volte, anche in altri ambiti e circa altri argomenti, forse anche riguardo a questo..." Grazie Gico per la precisazione e per i complimenti

stella ha detto...

Buon sabato sera,luigina.

Luigina ha detto...

@Renata hai detto una grande verità.
Io nel mio piccolo cerco di trovare il lato migliore anche di questo mondo. Grazie per la preferenza e buonanotte.
@Stella ho ricevuto tuo sms, ma ero fuori. Probabilmente domani farò quello che mi chiedi, ma credo che ormai sia troppo tardi per evitare la catastrofe. Buonanotte e grazie

JANAS ha detto...

ah! adesso si chiamano Totò???
(toh toh..e non danno indietro niente!)

Luigina ha detto...

Ah! Ah!! Ah!!!!! Janas non perdi mai la tua verve ironica. Guarda questa Un bacione e buona domenica. Ho risposto alla tua email, molto gradita.

JANAS ha detto...

ah ecco! quindi è sicuramente per colpa sua se ho schiacciato la m.. e a seguire una serie di sfortunati eventi.. che ben sai, e non ultima la rottura (spero non grave, di un elemento fondamentale della mia macchina fotografica!!)

Luigina ha detto...

@Lui le s.fighe piccole le lascia ai suoi adepti, ma quella della tua macchina fotografica mi preoccupa. Dimmi di cosa si tratta che chiedo a Gabri se è grave. Mandami in email il tuo n° di tel di casa che ti chiamo ...a gratis

Pino Amoruso ha detto...

Ciao 250mila firme in un solo giorno!!!

Buon inizio settimana ;)