mercoledì 5 novembre 2008

REGALA AGLI ALTRI


Tutto quello che accade, accade per una ragione (Gabriel Garcìa Màrquez)


Lo so, ma oggi non me l'aspettavo: pensavo di aver raggiunto la méta, invece il traguardo è stato spostato e anche il mio sogno cancellato per ora.
Tuttavia ho trovato conforto in questi versi di Alessandro Manzoni e voglio provare a metterli in pratica, anche per aiutare la mia amica Adriana, di cui vi avevo parlato in questo post.
In questi giorni è tornata dall'Ecuador per dare l'estremo saluto alla sua mamma e per cercare di risolvere una serie di problemi che rischiano di compromettere la sopravvivenza del suo progetto a S. Nicolas. Ne parlerò nel mio prossimo post.


REGALA AGLI ALTRI

Prenditi a cuore gli affanni,
le esigenze di chi ti sta vicino.
Regala agli altri la luce che non hai,
la forza che non possiedi,
la speranza che senti vacillare in te,
la fiducia di cui sei privo.
Illuminali dal tuo buio.
Arricchiscili con la tua povertà.
Regala un sorriso,
quando tu hai voglia di piangere.
Produci serenità
dalla tempesta che hai dentro.
Ecco, quello che non ho te lo dono
Questo è il tuo paradosso.
Ti accorgerai che la gioia
a poco a poco entrerà in te,
invaderà il tuo essere,
diventerà veramente tua nella misura
in cui l'avrai regalata agli altri.

(Alessandro Manzoni)

20 commenti:

Daniele Verzetti il Rockpoeta ha detto...

Speravi di tornare a sorridere già oggi? Vedrai che accadrà cmq e presto.

Un abbraccio sincero
Daniele

Luigina ha detto...

Daniele speravo solo di finire questa settimana la tortura della chemio.Ricambio l'abbraccio: ne avevo bisogno

JANAS ha detto...

e invece? cos'è successo?
...io temevo che fosse stato rimandata l'uscita in barca a vela...ma poi quand'è che la fai..no! anzi non dirmelo...dimmelo quando stai già sulla barca..ok?
su su! ....vedi cosa succede a fissare scadenze?...non fissare niente, finirai la chemio quando finirai la chemio, andrai in barca a vela quando arriverà il giorno giusto e l'ora giusta per andare in barca vela..mangerai un gelato quando capiterai in una gelateria, ecc. ecc..:)))

riri ha detto...

Ciao Luigina,ci vuole coraggio e pazienza..tu ne hai da vendere!!
Un abbraccio e...grazie

Luigina ha detto...

@Janas è saltata anche l'uscita in barca a vela causa peggioramento delle condizioni atmosferiche che potrebbero influire sulla salute dei pazienti, ma quello che mi ha depresso è stato il rinvio che sospetto dovuto ad altre cause e non ai miei esami, che non erano peggiori della volta precedente. Cmq mi sta passando:)
@ Grazie riri: ogni tanto qualche strappo nel coraggio e nella pazienza avviene, ma lo sto ricucendo. Lo sai che tra le foto che mi ha lasciato la mia amica Adriana ce n'è una con i suoi bimbi ecuadoregni che fanno volare un aquilone? La metterò nel prossimo post che le dedicherò

Aliza ha detto...

Carissima non ti abbattere, capisco la delusione, ma è vero ci vuole tanta pazienza e sopratutto non scoraggiarti. Un abbraccio A.

Tony Pannone ha detto...

Lugina passo per un saluto a presto.

Renata ha detto...

Dicono che certe cose devono essere guardate "con l'occhio di sei mesi dopo".

Forse è vero perchè sono certa che questa settimana "persa" sarà presto dimenticata.

Un abbraccione particolarissimo. muccina.

Nicola ha detto...

Ciao Luigina,aspetto il tuo prossimo
post con la foto della tua amica Adriana.
Un caro saluto

Luigina ha detto...

@Aliza è stato solo un momento di sconforto che sta già passando. Grazie per lìicoraggiamento
@Tony ricambio il tuo saluto
@Renata hai proprio ragione, ma anche questi momenti servono per misurare la propria resistenza, come il guerriero che arretra momentaneamente per riprendere più slancio nella battaglia
@Nicola nel fine settimajavascript:void(0)na riordino il materiale a disposizione per il post dedicata ad Adriana e Peppo e ai suoi bimbi dell'Ecuador.

Un abbraccio a tutti

Dual ha detto...

Ti lascio un saluto ...
Molto bello il tuo bloguzzo!!

Mat ha detto...

spero che la tua amica trovi ancora la forza per superare questo momento e portare avanti il suo progetto.

e se possibile in maniera ancora più forte spero che il mio abbraccio da questa isola inzuppata ti dia un po di forza e tranquillità per questo momento che passerà :)

Luigina ha detto...

@ Dual grazie: verrò a trovarti anch'io nel tuo

@Mat sei un tesoro di nipotino. Il tuo abbraccio inzuppato mi ha riscaldato il cuore. Lo ricambio anche a nome di Adriana e ti auguro un sereno fine settimana

riri ha detto...

Un abbraccio forte.

JANAS ha detto...

passo per un saluto! Come va? la copertina procede?

Luigina ha detto...

@Riri, ricambio l'abbraccio

@Janas, la copertina è arrivata solo a metà, ma Francesca ha fretta di nascere. Speriamo che riesca a stare nel pancione fino al 2 dicembre. Cmq se nasce prima l'altra nonna e una paziente di Michele mi hanno battuto e 2 copertine ci sono già, più belle della mia:(

JANAS ha detto...

le coperte più che essere belle devono "scaldare"...con tutto l'amore che ci metterai tu, dovrai stare attenta che non sudi troppo!!

Luigina ha detto...

@ Janas sai sempre farmi sorridere. Oggi per fortuna non hanno trattenuto Laura in ospedale: la situazione è stabile come venerdì, ma deve stare in assoluto riposo per arrivare alla 34a settimana x evitare complicazioni

M!KA ha detto...

E' la prima volta che ti scrivo.. solo un GRAZIE per essere passata dal mio, un FORZA per dirti che "oltre le nubi c'è sempre il sereno", e un ABBRACCIO GIGANTE per farti sentire, nonostante non ti conosca, che ti sono vicina.. anche se in africa! :)

Luigina ha detto...

M!KA che piacere averti qui: tu hai già messo in pratica le parole della poesia di Manzoni che ho riportato in questo post, perciò sei un faro anche nel mio cammino.
Ricambio di cuore il tuo Abbraccio Gigante ti auguro ogni bene per quello che stai facendo: fatti non pugnette ;)