lunedì 24 novembre 2008

W la neve!

Brescia dalla web cam sul colle Cidneo ore 9,10

Fiocchi come batuffoli di cotone
tetti imbiancati
ed è subito inverno.
Sotto la neve pane?


Il "nevone" del 1985 e il pupazzo di neve costruito con Michele sul terrazzo di casa mia

7 commenti:

Nicola ha detto...

Buongiorno Luigina,anche torino si è svegliata,ma solo con un'infarinatura leggera,un pò di neve,stanotte,ormai si è già sciolta,quindi non sono riuscito a vederne neanche un fiocco scendere giù,mi piace ammirarla mentre cade.
Ciao.

Luigina ha detto...

Buongiorno Nicola! Io invece sono uscita per imbucare una lettera senza ombrello proprio mentre cadeva a fiocchi larghi 5 cm. Mai visti così grossi neanche nelle nevicate storiche. Mi sembrava di essere tornata bambina: cercavo di afferrarli per fermare l'incanto. Peccato che al ritorno aveva già smesso e non ho potuto fotografarli da vicino.

Renata ha detto...

cIAO LUIGINA Belle le tue parole. Intense.

e passo alla foto per dire che noi che conosciamo e amiamo il nostro Castello sappiamo che " visto vivo" sa parlare e toccare il cuore.

Lì c'è la storia, quella vera di ieri,c'è l'oggi (amche quello più impietoso) con i suoi risvolti che compongono la vita. Bacio.

Aliza ha detto...

la neve rende tutti un po bambini, belle le foto, ciao A

riri ha detto...

Ciao Luigina,sono tornata da poco (sono andata dal mio Gabriele):-),fa freddo,ma molto meno di stamattina,chissà,forse stanotte arriverà la neve.Sappiamo che causa un pò di disagi,ma a noi "isolani"piace tantissimo:-))
Buona serata

Luigina ha detto...

@Renata, non son riuscita a rendere però lo stupore e la gioia di rivivere quegli attimi.
Per il nostro Castello sono d'accordo: da lì poi abbracci con lo sguardo tutta la nostra bella città. e ti sembra di toccare il cielo con un dito
@Aliza abbiamo avuto la stessa idea quasi alla stessa ora
@ Rirì, ma il tuo Gabriele è lo stesso di quello di Nicola? Ma allora....??????? Q
Qui non nevica più e fa più freddo di stamattina invece. Spero però che nevichi molto solo in montagna dove serve. Quando ci fu la "grande nevicata del 1985 il mio Gabriele era ricoverato in ospedale per accertamenti, la città era paralizzata da più di 1 metro di neve e dovetti andare a trovarlo con gli sci da fondo perché i mezzi pubblici e le automobili non poterono circolare per 5 gg
Buona serata a tutti

Jasna ha detto...

anche qui ieri ha spruzzato la neve il nostro cielo... Ezio si è divertito tantissimo a FARE DELLE PALLINE PRIMA DI ANDARE A SCUOLA... Zoe ci ha rinunciato , se pur incuriosita per lei era troppo fredda!