martedì 19 aprile 2011

Nozze di Zaffiro

Lo so che ci sono problemi più gravi e importanti di cui parlare. Lo so che stanno tramando di scipparci il referendum sul nucleare, sperando così di far saltare anche gli altri 3 e di pigliarci ancora per ....il posto dove non batte il sole, ma oggi, dopo la splendida festa per il Battesimo di Alessandro, il nostro secondo nipotino, ho una ricorrenza importante da festeggiare e non posso fare a meno di farvene partecipi: i 35 anni di matrimonio con il mio.... unico marito :-)
Gabriele, non si ricorda mai di questa ricorrenza, se non il lunedì di Pasqua perché il 19 aprile del 1976 era proprio Pasquetta, così non mi fa quasi mai regali, ma stamane, con mia grande sorpresa mi ha fatto trovare questo bellissimo gioiello



Sì proprio un anello con Zaffiro ...dove?.... ma nei messaggini di skype ....cosa avevate capito? ;) Comunque mi ha fatto piacere: quel che conta è il pensiero no? E poi non saprei proprio dove e quando sfoggiarlo uno zaffiro vero. Perchè uno ZAFFIRO mi son chiesta? Ed ecco che una cugina, che di queste cose se ne intende, mi erudisce con un grazioso biglietto di auguri con la spiegazione:
"Lo zaffiro, pietra di grande valore e dal fascino incontrastato, è il simbolo associato al legame che vede uniti gli sposi da 35 anni di matrimonio, ricorrenza che prende appunto il nome di Nozze di Zaffiro.  Come suggerito dallo stesso nome della ricorrenza, il colore dei confetti previsti per i festeggiamenti delle nozze di zaffiro è blu intenso.La caratteristica principale di questa pietra è il suo ricco colore blu, la sua forte durezza e brillantezza".


Devo dire che rappresenta bene la nostra unione: duratura, resistente, bella, preziosa e di questi tempi ... abbastanza rara. 

Non c'è un segreto particolare per spiegare questa durata. Forse perché amandoci siamo  cresciuti ognuno negli ideali dell'altro e perciò abbiamo aumentato  reciprocamente le nostre attrattive nel tempo Qualcuno ha scritto che in un matrimonio l'amore dura se moglie e marito continuano ad interessarsi di quel che pensa l'altro. Forse questa è la ricetta da seguire per.... i prossimi 35 anni ;)  

23 commenti:

amalia ha detto...

Auguri Luigina e Gabriele continuate cosi'
un abbraccio

Lara ha detto...

Tanti auguri Luigina, a te e a Gabriele!
Molta graziosa l'idea dell'anello, che fra l'altro, è bellissimo.
Un abbraccio a tutti e due.
Lara

MariaTeresa ha detto...

Fa bene al cuore vedere una coppia che è stata insieme 35 anni "nella gioia e nel dolore, nella salute e nella malattia,quando tutto era roseo e anche quando tutto era grigio"... Ci vuole anche un po' di fortuna ad incontrare proprio la persona giusta,ma ci vuole soprattutto tanta tanta voglia di riscegliersi ogni giorno,di rivedersi nuovi ogni mattina.
Un Grande Grande abbraccio e un augurio al vostro secondo nipotino per il suo Battesimo!!!
Maria Teresa

Luigina ha detto...

@ Grazie Amalia, ce la mettiamo tutta, anche se non sempre è tutto facile e scontato

@ Grazie anche a te Lara. Adesso che ci penso ce l'ho davvero un anello con zaffiro: quello ereditato dalla mamma di Gabriele, regalatole da mio suocero il primo anniversario del loro matrimonio, molto più semplice, ma mi piace più quello virtuale, regalatomi da Gabriele: più originale e soprattutto mi ha fatto ridere e questo credo sia il dono più importante e prezioso nella vita matrimoniale

@ Maria Teresa com'è vero e bello quello che dici Credo proprio che siamo stati fortunati entrambe, ma abbiamo avuto anche ottimi esempi. Anche voi due siete sulla buona strada mi pare. La cerimonia e la festa del Battesimo di Alessandro è stata veramente molto bella, domenica 10 aprile. Siamo stati tutti coinvolti intensamente. Per ora non ho il permesso di renderla pubblica, ma forse trovo un'escamotage per qualche amico/a di tastiera.Ti mando una mail

Jasna ha detto...

Auguri ragazzi... Un abbraccio fortissimo anche da me... scusate la latitanza ma siamo stati in vacanza una settimana. e visto l'invernata passata ...ce la meritavamo proprio. ti racconterò

magocamillo ha detto...

Complimenti Luigina, sei una persona coerente.
Fatta una scelta (matrimoniale), non torni mai indietro.

Aliza ha detto...

tanti, tantissimi auguri cari Luigina e Gabriele, ed è veramente bellissimo il regalo che hai ricevuto. Veramente contano i sentimenti ed i pensieri d'amore. Un bacione

Luigina ha detto...

@Brava Jasna! Mi pare giusto. Grazie per gli auguri! Spero tu abbia ricevuto l'invito che ti ho mandato.

@ MagoCamillo, diciamo che bisogna essere coerenti in due. Non è sempre facile, ma dà soddisfazione ;) Complimenti graditi

@ Aliza ti riporto una bella definizione che ho letto per caso in un blog e rende bene quello che ha significato quel dono per me e tu hai ben capito:"Il valore percepito di un dono non sempre coincide con suo il valore reale.
Il valore vero a volte, é maggiore di quello che il dono vale, perché al suo valore reale si aggiungono il senso che gli si dà, il messaggio e la speranza connessa.
Tutto é soggettivo: l’unico modo per far coincidere il valore di un dono con la sua percezione, é viverlo empaticamente con chi te lo ha donato"."(By Claudia Beggiato blog) Grazie per il tuo gradito augurio

l'avvocato ha detto...

Auguri anche da parte mia e di Michele !!!!! Scusaci pr il ritardo....spero di essere ancora in tempo per augurarvi altri 35 anni e oltre di vita insieme....:)

Lino Giusti ha detto...

Vivissimi Auguri Luigina,
a te e Gabriele. ;-)

ChaoLin LinGiù

Luigina ha detto...

@ Cris fino al 18 aprile dell'anno prossimo sei in tempo per gli auguri grazie. altri 35 forse sono un po' troppi, per adesso il prossimo traguardo è il 50°;)

@ Grazie Lino: mi aspettavo una delle tue battute;)

Lino Giusti ha detto...

Ne utizzo una pubblicata nel libro
"l'ultmo chiuda la morta":

Il funerale, la fine di una vita.
Il matrimonio, la fine di 2! ;-)

ChaoLin LinGiù

PS: meno male che, ognittanto,(?)
c'è l'eccezione! ;-)

Luigina ha detto...

Meno male che... Lino c'è! :)))))

riri ha detto...

"Devo dire che rappresenta bene la nostra unione: duratura, resistente, bella, preziosa e di questi tempi ... abbastanza rara."

Mi unisco al coro, un pò in ritardo, per seri motivi, sono felice per voi.

Graziana ha detto...

Tanti affettuosi auguri a te a al tuo consorte!
Viviamo sì in un contesto problematico, ma le piccole gioie quotidiane sono rifugio e sostegno: guai se ci venissero a mancare!
Tempo fa ho scritto un post "La coppia destinata a durare"; sembra scritto per voi. Un abbraccio.(http://ilricordoelamemoria.blogspot.com/2008/05/la-coppia-destinata-durare.html)

Luigina ha detto...

@ Rirì non è mai troppo tardi neanche per te. Letto e risposto alla tua email. A te un augurio e un abbraccio doppio anche per la salute

@ Graziana come hai ragione! Se non ci fossero quelle anche tutto il resto sarebbe più difficile da affrontare.Corro subito a leggere il tuo post e grazie mille per la tua partecipazione alla nostra gioia. L'ho letto e commentato con piacere. Grazie ancora

Jasna ha detto...

Visto l'album di A. Che bello che è diventato... sono impegnata domani sono su prealpina,il giorno, la provincia... sono impegnata in questi giorni ma felice. ti farò sapere nei prossimi giorni. un bacio J

riri ha detto...

A volte non si riesce a condividere il dolore delle amiche...si dà troppo peso al proprio....ma penso sia così per tutti, nessuno è perfetto, nè santo, ma la sincerità è essenziale nell'amicizia, la vita reale è già così ricca di "imprevisti".
Buona Pasqua ancora a te ed al prof.

ps. buon'avanscoperta:-) ci sono dei posti dove vivere è più piacevole, soprattutto se sono al mare:-)

riri ha detto...

...dimenticavo: non è mai troppo tardi:-)

Luigina ha detto...

@ Jasna un impegno bellissimo il tuo, che rende felici anche noi. Se devo essere sincera F. è più bella di A.anche perché ha un eczema che lo tormenta e lo rende molto irrequieto.Lui è proprio un maschiotto, ma quando mi sorride e sembra che cerchi di parlarmi mi fa sciogliere di tenerezza come lei.Sono le mie gioie.

@ E' umano Rirì dare più peso al proprio dolore, ma l'importante è ritrovarsi e chiarirsi, come tu dici con sincerità. A presto, magari molto prima di quanto tu possa immaginare ;)Un abbraccio

MariaTeresa ha detto...

Grazie per le foto! Sono molto belle e tenere.E così oltre ai nipotini ho visto anche la tua mamma che mi sembra una donna fiera nonostante gli acciacchi. Bella famiglia Luigina!! Sii contenta: passato e futuro e nel mezzo tu e Gabriele .
Auguri di Buona Pasqua a tutti!

Renata ha detto...

Un applauso a Luigina e Gabriele ! Hai ragione, cara Luigina. Amare, non è "guardarsi negli occhi" ma soprattutto
"GUARDARE, ASSIEME, NELLA STESSA DIREZIONE"

Luigina ha detto...

@ Marie Teresa, grazie per la condivisione. La mia mamma dopo questo avvenimento sembra aver ripreso un po' di voglia di vivere e ogni volta che vede i pronipoti in fotografia e nei filmini si intenerisce e parla loro come se fossero presenti. Ma la cosa che più le ha dato gioia e fierezza è stato quando F., che non la vede spesso l'ha riconosciuta e chiamata per nome.
@ Renata mi permetto di dire che può significare anche guardare in direzioni diverse, ma essere capaci di trovare sempre la strada che ci fa reincontrare. Un bacione e un abbraccio pasquale