lunedì 3 agosto 2009

Basta un poco di humor... e la pillola va giù

Spesso mi capita di non poter rivolgere la parola per parecchie ore alla mia dolce metà, perché impegnato e concentrato in qualche produzione ..."creativa".
A volte la faccenda mi mette di malumore, ma oggi in particolare, proprio quando non riuscivo più a nasconderlo, ecco che mi invia su skype lo stralcio di questa conversazione con un amico e, come d'incanto, la stizza lascia il posto ad una bella risata e alla considerazione di quanto sia importante vivere la vita in generale e quella di coppia in particolare con un pizzico di humor, per sciogliere le tensioni e le incomprensioni momentanee e sdrammatizzare perfino la morte.

"Fatta anche questa!
Lo sai che faccio anche i ritratti fotografici.... "post mortem" ?
La gente non si fa mai fare un bel ritratto dignitoso prima di decidere di morire
Una volta sì che capivano qualcosa!
Adesso si fanno fotografie a tutto spiano, ma nessuna degna di rimanere nel tempo per testimoniare la nobiltà del defunto.
Per questo io mi faccio/faccio fare ogni tanto una bella foto "da mettere sulla tomba"
Così la scelgo io!
Mica voglio fare la figura del pistola che poi si merita la foto più bieca e trasandata che gli hanno fatto quella volta a cena, con la bocca piena ed il naso paonazzo!
Invece arrivano da me con delle schifezze immonde e mi dicono: "vedi cosa puoi farci!".
Fortuna che c'è PhotoShop!
Vedi allegato.
Paolo? Ti faccio un bel ritratto per il"non si sa mai" ? "

17 commenti:

riri ha detto...

Ciao Luigina, eccomi con la nuova foto..ante-mortem ahahah, certo che è vero, spesso quando si va a far visita alle anime si vedono certi obbrobbi..io però a dirti il vero ho deciso almeno lì di lasciare un grosso punto interrogativo a forma di bicchierino (per un fiore)?ahahah, qui giacque la nobile natalina, nata a Napoli e "volata" a Torino, all'età di 99 anni, mangiava aglio, cipolla e marmellata, fu così sicura di non morì ammazzata:-))))))))Un abbraccio ed ancora grazie.

Luigina ha detto...

Riri sei uno splendore, ma sono sicura che dal vero sei ancora meglio. Anche tu, come Gabriele, hai il dono di riuscire a farmi ridere di gusto con le tue battute da napoletana verace.Con questo epitaffio metterai sicuramente di buon umore tutti quelli che ci passeranno davanti :)))) Ti auguro una splendida giornata

Renata ha detto...

Cara Luigina, trovo il tuo Gabriele geniale, avveduto, ironico e molto sensibile.

Credo sia chiaro che CONDIVIDO, a parte il fatto che.....personalmente,

ne ho scelta una "nel mezzo del cammin di nostra vita"

E quella voglio e quella resta inalterata, perchè MAI sono stata IO così totalmente vera come in quell'attimo.

E ad ognuno la sua libertà. Un bacione.

Luigina ha detto...

Renata se non fosse così mica l'avrei sposato ;) Sono d'accordo con te sulla scelta della tua foto nel mezzo del cammin di tua vita. Se è quella che hai sul retro della copertina del tuo ultimo libro è proprio bella,

Jasna ha detto...

ho sempre pensato che il prof era una sagoma... ma i complimenti vanno a te per aver preso la sottigliezza dell'ironia... e per non tenere mai il broncio a quel piccolo orsetto che hai in casa....

Luigina ha detto...

@ Jasna sì riconosco che il prof è proprio una bella sagoma e la prima cosa che mi è piaciuta di lui è la capacita di farmi ridere e l'arguzia delle sue battute. Non sempre però le accolgo bene, ma una gli è stata fatale ih, hi, hi,;)

Jasna ha detto...

insomma l'hai fregato...! Anch'io amo molto l'ironia negli uomini... Infatti quei pochi fidanzatini che ho avuto... prima sono stati grandi amici... con cui ho diviso sorrisi infiniti. alla fine mi sono innamorata della concretezza... con qualche spunto ironico.

riri ha detto...

Ciao Luigina, buondì amici et amiche di Luy, mi accingo a preparare un valigione, so già che il "mio ragazzo" cercherà di farmi togliere qualcosa, per lui superfluo, si preannuncia battaglia: help my..
bacioni e buona giornata.

Luigina ha detto...

@ Jasna non so chi dei due lo è stato, ma se così fosse è stata una fregatura tutto sommato ..positiva ;)
@Buongiorno rirì. Io ho imparato il trucco perché il mio "ragazzo" non mi faccia togliere qualcosa dalla valigia: la preparo all'ultimo momento, quando lui è indaffarato a preparare le cose di sua competenza e poi abbiamo delle liste già pronte per ogni tipo di vacanza, così basta fare un segno di spunta e poi chiudere la valigia prima che torni:)))) Allora partite domani?

Jasna ha detto...

hai capito la zietta.... che organizzazione......cavolina Luy mi sa che da domani saremo io e te a commentare i post.

Nicolanondoc ha detto...

Ahahahah, qui si pettegola a mia insaputa, partirò venerdì mattina :-) dopo avermi conosciuto quelli dell' hotel non mi concederanno mai...un giorno in più :-)
Ps. una volta non si chiamava "rimbalzino" ma "il rimbalzo del gatto morto" capisci a me :D
Un bacio

Luigina ha detto...

@ Non importa Jasna: ci avanzerà più tempo per curare noi stesse. Devo ancora finire il blocchetto di ingressi al lido estivo della piscina, per rinnovare la tintarella @ Nicola anche adesso si chiama così, ma se aspettavi l'AH le Eni le vendevi meglio, ma va bene così: "Vendi, guadagna e pentiti" ;) Buone vacanze!!! E non stressare troppo quella santa donna di Riri

riri ha detto...

Ciao Luigina, un sorriso mattutino, che addolcisce la giornata dopo la marmellata di fragole con aceto balsamico che mi son pappata:-) un regalino di mia nuora. Grazie dei consigli, ho preparato tutto e non intendo togliere nemmeno un foulard;-) Pensa che anni fa dimenticai le sue scarpe nuove di zecca!!ahahah, alla festa del paese vestito sciccoso, dovette indossare le scarpe di un amico, erano un pò strette, quindi nn ti dico la faccia del wb. lì si doveva camminare, l'indomani se le comprò da un lontano cugino 3a.generazione che appena lo vide disse: Nicola sei sempre uguale!!ahahah come aveva ragione:-))Un bacio a te ed un caro saluto al tuo moroso.

Luigina ha detto...

@ Non potevi augurarmi un buongiorno migliore Rirì. I tuoi commenti mi mettono sempre di buonumore e so che mi mancheranno molto da domani. Quando tornerai mi scriverai la ricetta della marmellata di fragole con aceto balsamico di tua nuora.
Auguro a te e al tuo WB un serena vacanza con i vostri cari con un abbraccio

JANAS ha detto...

vero! a me le foto che mi fanno gli altri non mi piacciono quasi mai...così ogni tanto provvedo con un autoritratto...comunque non credo che ci sarà una foto per il non si sa mai...visto che ho deciso di non avere un luogo ...ma un "non luogo" o meglio ceneri sparse...

Luigina ha detto...

@ Janas dove ti credi di essere? Non siamo mica in America. Ci avevo già pensato anch'io. Da noi non si può ancora spargere le ceneri della buonanima così a piacimento. Comunque, se così fosse, sulle tue spunteranno tanti bei fiorellini e dentro ci vedranno il tuo ritratto. Un bacione e grazie!!!

Jasna ha detto...

Mi dispiace dirti che hai torto... ma da qualche anno si può fare. non si è più obbligati a portarle in cimitero. ma se vuoi te le consegnano e ne fai ciò che vuoi. Questo lo dico a ragion veduta . visto che lo abbiamo fatto anche noi con le ceneri del mio patrigno.